Home Risorse Paziente 5 modi per rendere il vostro bagno sicuro
5 modi per rendere il vostro bagno sicuro PDF Stampa E-mail
Scritto da Tonia   
Lunedì 04 Luglio 2011 10:39
Share

Che ironia : il bagno è la stanza atta a curare l'igiene personale e quindi promuove la buona salute. Ma assieme alla cucina è la stanza della casa più pericolosa. Le cause principali di incidenti in bagno (in America 200.000 circa all'anno) sono cadute, scivolate, bruciature.
Scoprite 5 regole base per la sicurezza:


1. Attaccatevi ad un appiglio, ma non a qualsiasi appiglio.
Installare maniglie vicine al wc e alla doccia e/o vasca (anche dentro) è un modo facile e non costoso per aiutarvi.
Evitate l'errore comune: pensare che ogni appiglio visibile sia un buon appiglio: un adulto che sta scivolando e raggiunge una maniglia attaccata al muro eserciterà un peso molto alto su quella maniglia. Se non è ancorata bene alla parete (come lo sono molti appigli tra cui le aste che portano gli asciugamani) la persona continuerà a cadere e si farà magari male al braccio. Le maniglie devono essere fissate molto bene alla parete e non vanno messe diagonalmente perché è più facile che la mano scivoli e si finisca in terra.
2. Semplificare l'entrata della doccia/vasca .
Molte case moderne hanno l'accesso in doccia senza gradini , e le docce al livello del pavimento sono molto consigliate.
Evitate l'errore comune: seguire il design e mettere gradini nella doccia o nel bagno. I gradini sono sempre pericolosi. Evitate anche cordoli all'entrata della vasca o doccia. Mettete anche una sedia nella doccia o vasca, ne esistono in commercio di economiche.
3. Non chiudete mai a chiave la porta. Si associa l'idea del bagno con la privacy, ma attenzione. Nel caso di una caduta non potrebbero venire ad aiutarvi. E' un problema comune a tutti e a maggior ragione se si hanno problemi di equilibrio.
Evitate l'errore comune : mettete una porta della doccia che si apra dall'esterno. Anche se la doccia non ha una chiave, se il corpo di chi cade all'interno la blocca e si apre solo dall'interno, diventa impossibile aiutare. Cambiate la porta della doccia con una che si possa aprire dall'esterno.
4. Bassa temperatura per pelli sensibili
Una doccia calda è bella, ma in corpi con una pelle delicata, l'acqua calda può diventare troppo calda molto in fretta.
Evitate l'errore comune : non ignorate il miscelatore o rubinetto che avete. Spesso accadono incidenti perché non si sa usare correttamente il rubinetto
5. Altezza e misura adatta del WC
Con l'età o con una malattia si hanno problemi con la schiena, le ginocchia, le anche. A volte il WC diventa troppo basso o piccolo. Ci sono sedute da aggiungere in plastica ed economiche per alzare la seduta e allargarla. Potete anche chiedere ad un idraulico di istallare un nuovo modello per disabili. Evitate però l'errore comune di pensare che un WC alto vada bene per tutti. Una donna bassa, ad esempio, si può' sentire non sicura perché non appoggia bene i piedi e può cadere. Inoltre se usate una seduta regolabile, siate certi che sia ben fissata. Una scivolata porta ad una caduta pericolosa.

By Paula Spencer Scott, Caring.com senior editor

Traduzione a cura di Roberta Zin



Tags: PSP  DCB  MSA  caregiver  risorse