Home News Ricerca Davunetide News
Davunetide News PDF Stampa E-mail
Scritto da Tonia   
Giovedì 15 Novembre 2012 19:56
Share

13 Nov 2012
Vancouver - Allon Therapeutics Inc. (TSX: NPC) ha annunciato oggi che il trattamento dei pazienti è stato completato nella fase 2/3  dello studio clinico e sta valutando il davunetide come potenziale trattamento per la paralisi sopranucleare progressiva (PSP)

 

"Il processo è sulla buona strada per completare lo studio, l'analisi dei dati e il rilascio dei risultati entro la fine del 2012. Questo studio si basa sulla significativa efficacia umana dimostrata in pazienti con decadimento cognitivo lieve amnesico, deterioramento cognitivo associato con la schizofrenia, e nei dati biomarker positivi."

Il presidente e CEO della Allon Gordon McCauley l'ha annunciato durante la sua presentazione alla 18ima conferenza annuale BIO-Europe di Amburgo, Germania.

McCauley ha affermato che raggiungere questa pietra miliare significa che la compagnia diffonderà i risultati della sperimentazione nella seconda metà di dicembre.

Allon stima che il mercato potenziale supera i $700 milioni in America e Europa. I malati di PSP sono circa 25.000 in USA e 40.000 in Europa.

McCauley ha affermato durante la conferenza che i dati raccolti sono positivi e aprono al davunetide altre strade in malattie correlate come l'Alzheimer, sottotipi di demenze fronto temporali e altre malattie neurodegenerative come schizzofrenia e Parkinson.

La sperimentazione ha trattato più di 300 pazienti in USA, Canada, Inghilterra, Francia Germania e Australia. Maggiori dettagli qui clinical trials.gov. (...)

http://www.allontherapeutics.com/corporate/news/events-and-webcasts/.

fonte: allontherapeutics

 

Traduzione a cura di Tonia Carnasale



Tags: PSP  Davunetide  
Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Novembre 2012 09:35