Home News Ricerca Il test dell'odore differenzia il PD dalla MSA e PSP
Il test dell'odore differenzia il PD dalla MSA e PSP PDF Stampa E-mail
Scritto da Tonia   
Venerdì 30 Dicembre 2011 10:04
Share

Il test giapponese dello stick di identificazione odore  differenzia il morbo di Parkinson dall' atrofia sistemica multipla e paralisi sopranucleare progressiva.

Suzuki M, M Hashimoto, Yoshioka M, M Murakami, Kawasaki K, Urashima M.

ABSTRACT:

La paralisi sopranucleare progressiva (PSP) e la variante parkinsoniana dell' atrofia del sistema multiplo (MSA-P) sono clinicamente difficili da differenziare dalla malattia di Parkinson idiopatica (PD), in particolare nelle prime fasi della malattia.

Relazioni precedenti hanno indicato che la funzione olfattiva è relativamente intatta o leggermente ridotta nei pazienti con PSP e MSA-P, suggerendo che il test giapponese dello stick di identificazione odore (OSIT-J), che è un breve test semplice e non invasivo  e che è potenzialmente utile clinicamente per la rilevazione della  fase iniziale PD in Giappone, può essere utile nella diagnosi differenziale della fase iniziale PD di MSA-P e PSP.

Non ci sono informazioni sulla sensibilità e specificità del OSIT-J nella diagnosi delle sindromi parkinsoniane, come PSP ed MSA-P.

METODI:
Abbiamo valutato la funzione olfattiva con l' OSIT-J di test in 94 pazienti giapponesi con  PD idiopatica, 15 con MSA-P, 7 con PSP, e 29 soggetti di pari età di controllo.

RISULTATI:
La media + /-SD punteggio di OSIT-J nei pazienti con malattia di Parkinson (4,4 + / -2,9) era significativamente inferiore a quella dei pazienti con MSA-P (8,7 + / -2,2, P

fonte: biomedcentral.com

Traduzione a cura di Tonia Carnasale



Tags: PSP  MSA  
Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Dicembre 2011 10:09