Home La malattia PSP Capire i parkinsonismi atipici
Capire i parkinsonismi atipici PDF Stampa E-mail
Scritto da Tonia   
Sabato 16 Giugno 2012 09:10
Indice
Capire i parkinsonismi atipici
Diagnosi
Approcci di trattamento
Approcci terapeutici complementari
Tutte le pagine
Share

Il "parkinsonismo" si riferisce ad un gruppo di malattie che sono tutte collegate ad una insufficienza di dopamina nei gangli basali - la parte del cervello che controlla il movimento.

I sintomi comprendono

  • tremore
  • bradicinesia (lentezza dei movimenti)
  • postura flessa
  • instabilità posturale e rigidità.

Una diagnosi di parkinsonismo richiede presenza di almeno due di questi sintomi, uno dei quali deve essere tremore o bradicinesia.

Di gran lunga la forma più comune di parkinsonismo è idiopatica, o classica, il morbo di Parkinson (PD), ma
per una minoranza significativa di diagnosi - circa il 15 per cento del totale - può essere presente un parkinsonismo plus (PPS).
Queste sindromi, note anche come parkinsonismi atipici, comprendono degenerazione corticobasale, demenza a corpi di Lewy, atrofia multisistemica, e paralisi sopranucleare progressiva.
Ognuna di queste sindromi è un gruppo specifico di sintomi che possono aiutare i medici a diagnosticarle. Anche se attualmente non esiste una cura per le
sindromi di Parkinson plus, i ricercatori stanno compiendo progressi per capirle meglio e gestirle


Degenerazione Corticobasale:
I sintomi principali della degenerazione cortico-basale (DCB) sono aprassia (incapacità di eseguire movimenti coordinati o utilizzare oggetti
familiari), pronunciata asimmetria, rigidità che è più grave del Parkinson classico, e mioclono (contrazioni o spasmi) di solito nella mano.
Demenza a corpi di Lewy:
La demenza a corpi di Lewy (LBD) è uno dei tipi più comuni di demenza progressiva.
La sua caratteristica centrale è progressivo declino cognitivo, combinato con fluttuazioni pronunciate in stato d'allerta ed attenzione, allucinazioni visive complesse e sintomi motori, quali la rigidità e la perdita del movimento spontaneo.

Atrofia Multisistemica:
L'atrofia Multisistemica (MSA) è caratterizzata da sintomi di malfunzionamento del sistema nervoso autonomo (come stordimento o svenimenti, stitichezza, insufficienza erettile negli uomini, e ritenzione urinaria), combinati con tremore e rigidità, difficoltà di parola, o la perdita di coordinazione muscolare.
Paralisi sopranucleare progressiva:
I sintomi cardinali della paralisi sopranucleare progressiva (PSP) sono frequenti cadute, l'incapacità di puntare gli occhi correttamente, soprattutto nello sguardo verso il basso, e cambiamenti emotivi e personalità.


Ultimo aggiornamento Sabato 16 Giugno 2012 09:16