Home La malattia PSP Capire e trattare la PSP
Capire e trattare la PSP PDF Stampa E-mail
Scritto da Tonia   
Domenica 29 Gennaio 2012 11:21
Indice
Capire e trattare la PSP
Patologia
Genetica
Terapia
Tutte le pagine
Share

In questo articolo si parla di recenti sviluppi nel capire e trattare la PSP.
Essendo molto tecnico non prendete alla lettera la traduzione, ma sottoponetela eventualmente in lingua originale al vs neurologo.

La PSP presenta spesso rigidità acinetica, cadute e una paralisi nello sguardo verticale. Sono frequenti menomazioni cognitive come apatia e disfunzioni esecutive anche ai primi stadi e sono riconosciute anche nei primi casi di PSP. E' inusuale una demenza. Riconoscere danni cognitivi e abilità cognitive danneggiate (parola e scrittura )= è essenziale per un buon approccio olistico di paziente e caregiver. Ad esempio facilita il ruolo decisionale del paziente circa il prendersi cura di se e aiuta chi si prende cura di lui a cambiare comportamento . In genere la PSP causa problemi moderati con la capacità fluente di dialogare,la flessibilità di pensiero e il controllo dell'impulso senza però colpire la memoria. Dati recenti dicono che ci possono essere problemi nel riconoscere le emozioni, un aspetto importante della cognizione altamente rilevante nei pazienti con poca capacità di comunicazione.

Sebbene il termine ‘subcortical dementia’ sia stato usato nella PSP,è ingannevole intendere che la patologia corticale e l'atrofia corticale contribuiscano a deficit cognitivi. La prevalenza di PSP è stimata a 5-7 ogni 100.000 in studi epidemiologici.
Tuttavia la patologia di PSP potrebbe essere più comune della sindrome clinica. Ad esempio in 277 adulti con valutazioni motorie longitudinali e neuropsicologiche 5 casi di patologia PSP sono state trovate con nessun sintomo rilevante o fenotipi cognitivi o motori oggettivi.
Conferme tra la popolazione con dei dati clinici saranno importanti per determinare la vera prevalenza clinica e patologica della PSP. Affrontando il problema dalla parte opposta, esaminando retrospettivamente registri di casi con prove patologiche , si sono trovati approssimativamente che metà con la patologia PSP avevano una sindrome clinica di PSP mentre l'altra metà il morbo di Parkinson's
Gli autori hanno distinto PSP-Richardson’s Syndrome (PSPRS: con un fenotipo classico PSP ) dal PSPParkinson (PSP-P: con nun fenotipo simle al Parkinson). Questo ha fatto aumentare la prevalenza della patologia PSPe si lavora ora per distinguere PSP-P dal
Parkinson in vita.



Ultimo aggiornamento Domenica 29 Gennaio 2012 11:24